Medicina del Lavoro

Prevenzione delle malattie professionali

Art. 18 D. Lgs. 81/2008

Medico Competente

In base all’Art.18 il Datore di Lavoro o comunque il Rappresentate Legale, che esercita le attività di cui all’Art.3, e che organizza e dirige le stesse secondo le attribuzioni ad essi conferite, deve nominare il Medico Competente per l’effettuazione della sorveglianza sanitaria nei casi previsti dal Decreto.

Infatti la nomina del medico non è sempre obbligatoria. L’obbligatorietà scatta nel momento in cui i lavoratori risultano esposti a rischi quali: chimico, biologico, rumore, vibrazioni meccaniche, amianto, piombo, e altri agenti pericolosi, in funzione naturalmente del rapporto che esiste tra esposizione al pericolo e tempo di esposizione.

AB Ambiente S.r.l. si avvale della collaborazione di medici professionisti, per offrire alle aziende un servizio qualificato di Medicina del Lavoro.